“Alice Disambientata” in scena al Teatro Due Roma

Voce Spettacolo

DID_7765 (1)

Teatro Due Roma
teatro stabile d’essai
27 – 29 marzo 2015

ALICE DISAMBIENTATA

di e con Ilaria Dalle Donne

La Piccionaia
“Darsi il nome di Alice ci costringe a farci delle domande come la stessa Alice”, la bella creatura di Lewis Carroll. Alice le fa a tutti quelli che incontra”. Darsi per un po’ di tempo il nome di Alice aiuta a descrivere la situazione attuale: interrotta, sospesa immutabile, senza prospettiva, fuori misura.
Regredendo all’origine, all’ ingenuità del bambino e dei suoi bisogni e tempi naturali, attraverso la scoperta della comunicazione originaria, non istituzionale, primitiva: il linguaggio del corpo, del gesto, della pelle, dello sport, il racconto di Alice diventa metafora attuale delle cose: un incubo ricorrente che non ci spaventa ma ci lascia un’ eco nelle orecchie di disambientamento, di non riconoscimento, di ricerca del proprio sé.

Dal racconto di Carroll, l’attrice fa suonare i tasti che stonano, i…

View original post 359 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...